La palestra ecosostenibile che produce energia!

La produzione di energia pulita adesso è possibile anche in palestra, dove la fatica non si trasformerà più solo in sudore e muscoli.
Molte sono le strutture che stanno utilizzando attrezzi dotati di un convertitore che trasforma l’energia cinetica prodotta dall’attività fisica in energia pulita.
Questa va a finire direttamente in una batteria che serve ad alimentare la macchina stessa e quando ha generato abbastanza energia per mantenere in funzione il display e tutte le funzioni ad esso collegate, l’eccesso accumulato viene impiegato per soddisfare il fabbisogno del resto della palestra.
Un’ora di esercizi su attrezzi come cyclette, tapis roulant o ellittiche, equivalgono a più di 200 Watts di elettricità.
È stato stimato che gli attrezzi eco sostenibili potrebbero coprire sia la produzione di energia elettrica per illuminare e far funzionare gli attrezzi, sia quella termica per riscaldare o rinfrescare gli ambienti all’interno di una palestra.
Il costo di questi attrezzi è ovviamente più alto dei classici attrezzi da palestra, ma il riscontro sui clienti è nettamente più positivo, infatti sembra siano più entusiasti di questo cambiamento perché si sentono produttori attivi di energia.
In Francia e Inghilterra da qualche anno sono nate all’interno di alcuni parchi delle piccole palestre gratuite a cielo aperto che producono energia, dove oltre ad allenarsi è possibile ricaricare cellulare o tablet.
Se tutte le palestre del pianeta utilizzassero questi nuovi attrezzi, si eviterebbe un rilascio di anidride carbonica pari a quello prodotto da diecimila vetture che percorrono una volta il giro della terra. Uno stile di vita sostenibile è possibile a partire dalle cose che facciamo nel nostro quotidiano, quindi se vogliamo, possiamo cercare di limitare i danni che l’inquinamento sta causando.
 

Autore: Energia Comune

La palestra ecosostenibile che produce energia!
Iscriviti ora alla newsletter

Iscrivendoti ora sarai sempre aggiornato sulle novita' offerte e iniziative di ENERGIA COMUNE!